Informativa sulla privacy

Informativa sulla privacy

Ultimo aggiornamento 22 luglio 2020

L’Informativa sulla privacy di Houseparty è finalizzata ad aiutare l’utente a comprendere quali informazioni raccogliamo e le diverse modalità con cui possiamo utilizzarle o condividerle.

La presente informativa si applica all’utilizzo da parte dell’utente di Houseparty. Per “Houseparty” si intende il sito web Houseparty, l’estensione del browser, l’app mobile e qualsiasi altro nostro prodotto e servizio che rinvia direttamente alla presente informativa.

Chi siamo? Siamo Life on Air, Inc., una controllata di Epic Games. Per saperne di più sulla privacy in Houseparty, si prega di continuare a leggere qui sotto. Per maggiori informazioni riguardo alla privacy in Epic Games, consultare l’Informativa sulla privacy di Epic Games qui.

Quali informazioni raccogliamo

Probabilmente vi chiederete quali informazioni raccogliamo. Ciò dipende spesso dalla natura esatta del nostro rapporto con l’utente e da come questi sceglie di utilizzare Houseparty, ma abbiamo descritto gli esempi più comuni di seguito. Abbiamo suddiviso queste descrizioni in categorie per renderle più chiare:

Raccogliamo informazioni sull’account. Raccogliamo informazioni relative all’account dell’utente. Ad esempio, raccogliamo dati di registrazione di base quali nome, indirizzo e-mail, data di nascita, nome utente e password quando l’utente crea un account Houseparty. L’utente potrebbe essere in grado di condividere con noi anche altre informazioni relative all’account, ad esempio se sceglie di fornire una foto del profilo o un numero di telefono. Raccogliamo alcune informazioni riguardo ai suoi amici quando l’utente li invita o li rinvia a Houseparty o quando importa i suoi contatti.

Raccogliamo informazioni sull’utilizzo. Raccogliamo informazioni sulle interazioni dell’utente con e su Houseparty. Ad esempio, raccogliamo informazioni su quanto tempo l’utente chatta con i suoi amici. Se l’utente acquista articoli, raccogliamo informazioni su ciò che acquista.

Houseparty utilizza queste informazioni per migliorare il prodotto per l’utente, e far sì che l’utente possa concentrarsi sull’essere presente con i suoi amici. Ci adoperiamo al massimo utilizzando la tecnologia per migliorare l’esperienza.

** Raccogliamo determinate informazioni quando l’utente collega account o app di terze parti a Houseparty.** Se collega gli account di social media a Houseparty, raccogliamo alcune informazioni sull’account di social media. Se l’utente collega i suoi contatti, raccogliamo informazioni sui suoi amici, come il loro numero di telefono e gli indirizzi.

Raccogliamo informazioni sulla posizione. Ad esempio, potremmo raccogliere il codice postale e lo Stato dell’utente. In base all’indirizzo IP dell’utente ricaviamo inoltre informazioni sulla posizione.

Raccogliamo informazioni di feedback. Raccogliamo informazioni che l’utente ci fornisce quando completa un sondaggio o partecipa a un concorso o a una promozione. Ciò include quando l’utente scrive una recensione o lascia un suggerimento.

Raccogliamo informazioni sul dispositivo. Raccogliamo informazioni sul browser o sul dispositivo che l’utente sta utilizzando. Potremmo esaminare da quale sito l’utente proviene o quale sito visita quando lascia il nostro sito. Possiamo anche raccogliere identificativi del dispositivo. Ciò può includere, ad esempio, il sistema operativo e il modello hardware dell’utente. Può includere altresì l’operatore di telefonia mobile dell’utente.

Perché raccogliamo i dati

Dopo aver illustrato quali dati raccogliamo, vogliamo chiarire i motivi per cui li raccogliamo e cosa ne facciamo. Di seguito spieghiamo come utilizziamo le informazioni:

Utilizziamo alcune informazioni per comunicare con l’utente. Utilizziamo le informazioni per rispondere alle domande dell’utente, comprese domande sui nostri servizi o sul rapporto dell’utente con noi, e per comunicare con l’utente riguardo alla presente informativa o i nostri Termini. Possiamo anche contattare l’utente in merito ai suoi feedback.

Vogliamo solo riuscire a essere solleciti con l’utente e di tanto in tanto contattarlo per sapere come sta andando con Houseparty, e assicurarci che l’utente riceva aggiornamenti su ciò che stiamo facendo.

Utilizziamo alcune informazioni per consentire all’utente di partecipare a Houseparty e per migliorare la sua esperienza. Utilizziamo le informazioni per elaborare la sua registrazione e per consentirgli di utilizzare determinate funzionalità. Con il permesso dell’utente ove richiesto dalla legge, ad esempio, utilizziamo le informazioni per suggerire altri utenti con cui l’utente potrebbe volersi connettere. Utilizziamo le informazioni anche per consentire all’utente di invitare nuove persone a unirsi a Houseparty e per fornire o suggerire caratteristiche specifiche.

Aiutiamo gli utenti a trovare amici e stabilire contatti. Ad esempio, potremmo suggerire un contatto all’utente in base ai suoi amici, segnalando chi potrebbe dare un valore aggiunto alla festa.

Utilizziamo alcune informazioni per migliorare i nostri prodotti. Utilizziamo le informazioni per migliorare Houseparty, ad esempio salvando determinate preferenze scelte dall’utente, monitorando gli eventi in Houseparty e registrando altri dati sulle prestazioni. Utilizziamo queste informazioni per personalizzare l’esperienza dell’utente, analizzare le tendenze dei prodotti e sviluppare e migliorare i nostri prodotti.

Utilizziamo alcune informazioni per scopi di marketing. Utilizziamo le informazioni dell’utente per condividere aggiornamenti su nuovi prodotti e offerte speciali, tra cui promozioni, sondaggi e concorsi, tramite e-mail, sulla nostra app o su piattaforme di social media. Possiamo anche utilizzare tali informazioni per fornire ragguagli su prodotti e offerte, nuove funzionalità o aggiornamenti. Potrebbe trattarsi di nostre offerte o di nostri prodotti, o di offerte o prodotti selezionati di terze parti che riteniamo possano essere di interesse per l’utente.

Utilizziamo le informazioni per proteggere la nostra azienda e gli utenti. Utilizziamo le informazioni per tutelare la nostra azienda e gli utenti, ad esempio, per individuare le frodi e rendere sicuri e proteggere gli account e Houseparty. Ciò include indagare su attività potenzialmente vietate o illecite.

Potremmo anche utilizzare le notifiche push nelle nostre app mobili. Potremmo inviare all’utente notifiche push su aggiornamenti e altre informazioni che riteniamo di interesse per l’utente, ad esempio per fargli sapere quando un amico è on-line.

La nostra base per il trattamento delle informazioni europee. La nostra base per il trattamento delle informazioni dell’utente per i motivi sopra descritti è normalmente l’adempimento di un contratto, inclusa la risposta alle richieste dell’utente. Ad esempio, ciò include la fornitura del servizio clienti. Ove applicabile, se l’utente sceglie di non fornire le informazioni, potremmo non essere in grado di adempiere il contratto o rispondere alla richiesta dell’utente. Trattiamo inoltre le informazioni in base al consenso dell’utente. Laddove ci abbia fornito il consenso, l’utente ha il diritto di revocarlo. Utilizziamo anche le informazioni sull’utente quando abbiamo uno scopo legittimo per farlo. Ad esempio, ciò include la protezione e il miglioramento di Houseparty.

Utilizziamo le informazioni anche come altrimenti consentito per legge.

Come raccogliamo le informazioni

Come per molte altre aziende, ci sono diversi modi con cui raccogliamo informazioni. Li abbiamo delineati di seguito:

Raccogliamo informazioni direttamente dall’utente. L’utente potrebbe fornirci le informazioni in diversi modi. Ad esempio, raccogliamo informazioni quando l’utente crea un account, ci contatta o partecipa a un sondaggio.

Raccogliamo informazioni passivamente. Utilizziamo strumenti di tracciamento per raccogliere informazioni dall’utente passivamente. Questi strumenti includono cookie del browser e web beacon. Utilizziamo tali strumenti sui nostri siti e nelle e-mail che inviamo agli utenti. Raccogliamo tali informazioni sugli utenti nel corso del tempo quando gli utenti scaricano e utilizzano la nostra app.

Le informazioni che raccogliamo ci aiutano a fornire all’utente la migliore esperienza possibile su Houseparty.

Riceviamo informazioni sull’utente da terze parti. Le piattaforme di social media e le app di terze parti potrebbero fornirci informazioni sull’utente. Possiamo inoltre raccogliere informazioni sull’utente da altri utenti. Ciò potrebbe includere il nome, numero di telefono o indirizzo e-mail dell’utente, se altri utenti invitano o indirizzano l’utente alla nostra app o se hanno collegato i propri contatti al loro account Houseparty.

Di quali piattaforme sociali stiamo parlando? Potremmo ottenere informazioni, ad esempio, da Snapchat o Facebook se l’utente sceglie di collegare il suo account Houseparty a tali piattaforme di terze parti. Le informazioni che gli utenti condividono con noi includono alcuni dettagli del profilo dell’utente.

Combiniamo le informazioni. Houseparty è una piattaforma di social media integrata, il che significa che possiamo combinare le informazioni che abbiamo raccolto da vari dispositivi, come computer e dispositivi mobili. Possiamo inoltre combinare le informazioni che riceviamo da una terza parte con le informazioni in nostro possesso e combinare le informazioni che abbiamo raccolto da altri siti di terze parti.

Quando condividiamo le informazioni

Houseparty fa parte della comunità digitale e, come parte delle nostre attività, a volte condividiamo informazioni con terzi. Per saperne di più cliccare qui:

Condivisione su Houseparty. Houseparty è progettato per consentire all’utente di partecipare a videochat non solo con i suoi amici, ma anche con contatti di altri. Se qualcuno che non è un contatto diretto dell’utente si unisce alla sua sessione di videochat, l’utente riceverà un avviso. Il profilo pubblico dell’utente è disponibile sia per i suoi contatti che per i loro contatti. Anche altri utenti potrebbero essere in grado di visualizzare il suo nome, il suo nome utente e le sue connessioni principali (ad esempio, con chi l’utente parla più spesso). I contatti possono vedere quando l’utente è stato online l’ultima volta e un elenco di alcuni dei suoi altri Contatti, e ricevere un avviso quando l’utente va online ed è “dentro la casa.”

Houseparty è finalizzato ad aiutare l’utente a connettersi con le persone a cui tiene di più. Quando l’utente si connette con i suoi amici, loro possono vedere alcune delle informazioni del profilo che l’utente ha creato su Houseparty. Vuoi cambiare le cose? Per ulteriori informazioni sulla modifica dei controlli, vedere la sezione “le scelte a disposizione dell’utente” di seguito.

Condividiamo le informazioni con i nostri fornitori. Possiamo condividere informazioni con terze parti di fiducia, comprese le società che fungono da nostri fornitori e ci aiutano a fornire i nostri servizi, e partner di social media se l’utente sceglie di utilizzare le funzioni di integrazione dei social media. Possiamo anche condividere alcune informazioni con società che aiutano a gestire la nostra app o a gestire una promozione.

Cosa dire? Noi da soli non lo possiamo fare. A volte dobbiamo collaborare con altre società che ci aiutano a offrire una grande esperienza Houseparty. Siamo di proprietà di Epic Games, il che significa che potremmo fare affidamento su di loro per trovare supporto.

Condivideremo le informazioni se pensiamo di doverlo fare per rispettare la legge o proteggerci. Ad esempio, condivideremo informazioni per rispondere a un’ingiunzione o a un mandato di comparizione del tribunale o, qualora lo richieda un organo di polizia statunitense o non statunitense, un’agenzia governativa o un organismo investigativo. Possiamo inoltre condividere le informazioni che raccogliamo quando indaghiamo su potenziali frodi, abusi o altre violazioni simili delle regole e del codice di condotta di Houseparty.

Possiamo condividere le informazioni con qualsiasi avente causa di tutta o parte della nostra attività aziendale. Se tutta o parte della nostra attività aziendale venisse ceduta, fossimo oggetto di fusione o acquisizione, o in caso di finanziamento o fallimento, potremmo condividere le informazioni come parte di tale transazione.

Potremmo inoltre condividere le informazioni per altri motivi che possiamo descrivere all’utente o come consentito dalla legge.

Le scelte a disposizione dell’utente

L’utente ha a disposizione determinate scelte su come utilizziamo le sue informazioni. Tali scelte sono descritte di seguito:

L’utente può scegliere di non acconsentire a determinate attività di marketing. Per interrompere la ricezione delle nostre e-mail o comunicazioni promozionali, si seguano le istruzioni in qualsiasi messaggio promozionale ricevuto da noi. Se l’utente sceglie di non ricevere messaggi di marketing, continuerà a ricevere messaggi non di marketing da noi riguardo al suo rapporto con noi ove consentito dalla legge.

L’utente può controllare alcuni aspetti delle sue interazioni con altri su Houseparty. Houseparty è pensato per offrire alle persone un modo divertente di interagire con altre persone, in modi simili a come si potrebbe fare di persona. Qualsiasi Contatto di un partecipante a una sessione di videochat può partecipare a una sessione di videochat sbloccata, con o senza invito da parte dell’utente e indipendentemente dal fatto che l’utente lo conosca o meno. Tuttavia, le impostazioni dell’utente forniscono alcuni controlli sulle sue conversazioni video, chat e facemail.

Crediamo nel rispetto delle norme sociali. Se uno degli amici degli amici dell’utente sta per unirsi alla chat Houseparty dell’utente, l’utente riceverà un avviso dell’adesione. Se l’utente non vuole che amici di amici si uniscano alla sua festa, può “bloccare” la conversazione. Chiunque nella stanza può sbloccare la sessione di gruppo per consentire a più persone di unirsi, proprio come a una vera festa in casa. Per saperne di più al riguardo, consultare le nostre Linee guida per le feste nell’app. È anche possibile scegliere “Modalità privata” per avere le camere sempre bloccate come impostazione predefinita.

È possibile controllare determinate notifiche relative alla presenza online. Se l’utente non vuole che suoi amici sappiano che ha avviato l’app, in tal caso l’utente può “Intrufolarsi nella casa.” Si tratta di una selezione non ripetibile. L’utente può anche selezionare le preferenze di notifica online per sé e i suoi amici nelle sue impostazioni di notifica. Avviando l’app, l’utente dà inizio alla festa e altri potrebbero riuscire a unirsi all’utente immediatamente a meno che l’utente non “chiuda a chiave” la stanza.

L’utente può controllare i cookie e gli strumenti di tracciamento. Il browser può fornire all’utente la possibilità di controllare i cookie o altri strumenti di tracciamento. La modalità di esecuzione dipende dal tipo di strumento. Alcuni browser possono essere impostati per rifiutare cookie del browser. Per controllare i cookie flash, che di tanto in tanto possiamo utilizzare su alcuni siti web, l’utente può andare qui. Perché? Perché i cookie flash non possono essere controllati tramite le impostazioni del browser.

La nostra politica sulla funzione non tracciare: l’utente potrà modificare le impostazioni del browser o adottare altre misure per bloccare, gestire o eliminare i cookie. Al momento, non tutti i nostri siti web e servizi online rispondono al segnale “do not track” (non tracciare) inviato dai browser, quindi l’utente dovrà utilizzare le impostazioni del browser per gestire i cookie in modo efficace. In alcuni casi, in seguito al blocco o alla disattivazione dei cookie, Houseparty potrebbe non funzionare come previsto, e alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili.

L’utente può controllare alcune impostazioni sul suo dispositivo mobile. Ad esempio, si possono disattivare i servizi di localizzazione o inviare notifiche push sul proprio telefono. Per modificare le notifiche push ricevute da noi, l’utente può modificare le proprie preferenze nelle impostazioni Houseparty. È possibile inoltre modificare le autorizzazioni a livello di app, come la raccolta della posizione, attraverso le impostazioni del dispositivo. La Digital Advertising Alliance offre inoltre uno strumento per scegliere di non effettuare la raccolta di dati cross-app su un dispositivo mobile per la pubblicità basata sugli interessi. Per esercitare la scelta per le società che partecipano a questo strumento, scaricare l’app AppChoices qui. Le scelte effettuate dall’utente sono specifiche del browser e del dispositivo.

L’utente potrebbe avere alcuni diritti aggiuntivi

In alcuni paesi le leggi concedono ai residenti alcuni diritti aggiuntivi. Abbiamo descritto tali diritti nelle sezioni pertinenti qui:

Continuare a leggere per saperne di più sui diversi diritti che offriamo a seconda dell’ubicazione dell’utente. Molti di questi diritti hanno a che fare con la capacità dell’utente di chiederci maggiori informazioni. È possibile contattarci utilizzando le informazioni di contatto elencate nella sezione “contattaci” sottostante. Residenti europei. Se l’utente è residente nello SEE, in Svizzera o nel Regno Unito, può avere il diritto di accedere alle sue informazioni, di rettificarle, di richiedere la cancellazione dei suoi dati personali, di richiederne la limitazione del trattamento, di ricevere una copia portatile dei dati personali che ha fornito e il diritto di opporsi al trattamento dei suoi dati personali, ad esempio per finalità di marketing diretto. Per ulteriori informazioni sull’esercizio di questi diritti, inviare un messaggio di posta elettronica a data-requests@lifeonair.com. I residenti del SEE e del Regno Unito hanno inoltre il diritto di presentare un reclamo a un’autorità per la protezione dei dati in caso di dubbi sul nostro trattamento dei dati personali.

Residenti della California. Se l’utente è residente in California e non è un candidato a un posto di lavoro, un nostro dipendente o un dipendente di un’altra azienda che interagisce con noi nel suo lavoro, ha il diritto di chiederci quali dati personali abbiamo raccolto e condiviso su di lui, il diritto di richiedere la cancellazione dei suoi dati personali e il diritto di non essere discriminato per l’esercizio di uno qualsiasi dei suddetti diritti. Per ulteriori informazioni sull’esercizio di questi diritti, inviare un messaggio di posta elettronica a data-requests@lifeonair.com.

Vendita di informazioni. Utilizziamo i dati personali che raccogliamo solo per contribuire a fornire, supportare e migliorare Houseparty come descritto nella presente informativa, e non “vendiamo” le informazioni a terze parti come tale termine è definito dalle leggi applicabili.

Privacy dei minori

Houseparty è rivolto al pubblico generale e non è diretto ai minori di 13 anni. Non raccogliamo intenzionalmente dati personali da minori di 13 anni, e se veniamo a conoscenza di aver involontariamente raccolto tali informazioni, adotteremo prontamente misure per cancellarle e chiudere l’account del minore. Se l’utente ha meno di 13 anni è pregato di non utilizzare Houseparty né condividere suoi dati personali con noi. Se l’utente è il genitore di un minore di 13 anni e ritiene che il minore possa averci fornito dati personali, può avvisarci all’indirizzo hello@houseparty.com.

Modalità con cui tuteliamo i dati

Manteniamo in essere sistemi amministrativi, tecnici e fisici adeguati a tutelare i dati personali dalla distruzione, perdita, alterazione, accesso, divulgazione o uso accidentali, illeciti o non autorizzati e da altre forme illecite di trattamento. L’utente deve mantenere le sue credenziali e la password riservate e al sicuro in modo che le informazioni siano protette.

Compiamo ogni ragionevole sforzo per proteggere i dati degli utenti, ma Internet non è sicuro al 100%. Invitiamo gli utenti a usare cautela online. Ciò include non condividere o riutilizzare le password e non accettare richieste di amicizia da parte di estranei.

Trasferimento di dati

Houseparty ha sede negli Stati Uniti, il che significa che le informazioni che raccogliamo possono essere elaborate e conservate negli Stati Uniti. Se l’utente risiede al di fuori degli Stati Uniti e sceglie di utilizzare Houseparty, comprende che le sue informazioni possono essere elaborate al di fuori del suo paese di residenza, anche in altre giurisdizioni (come gli Stati Uniti) che possono avere meccanismi di protezione dei dati diversi da quelli della sua regione. Conserviamo i dati personali per tutto il tempo necessario o rilevante per le pratiche descritte nella presente informativa e come altrimenti richiesto dalla legge.

Le informazioni che trasferiamo dall’Europa agli Stati Uniti sono soggette a garanzie adeguate ai sensi della legge applicabile.

Siti di terzi

Possiamo collegarci a siti o applicazioni di terze parti. Houseparty può anche includere contenuti di terze parti che raccolgono informazioni. Non controlliamo tali terze parti. La presente informativa non si applica alle pratiche di privacy di tali siti web o app di terze parti. Si prega di leggere attentamente le informative sulla privacy degli altri siti web. Non siamo responsabili per le pratiche di questi siti o app di terze parti.

Come contattarci

Per saperne di più sulle nostre pratiche sulla privacy o sulla presente informativa, si prega di contattarci all’indirizzo data-requests@lifeonair.com o a

Life on Air, Inc.,
all’indirizzo: Legale (Ufficio legale),
566 Brannan Street,
San Francisco, CA 94107,
USA

Se l’Utente si trova in Europa e ha domande su questa Informativa, lo preghiamo di inviarci un’e-mail a GDPRrepresentative@mhc.ie. Puoi anche scriverci o chiamarci a:

Rappresentante GDPR in MHC
Mason Hayes and Curran Professional Services Limited
South Bank House
Barrow Street
Dublin 4
Ireland
Tel: +353 (1) 614 5000

Aggiornamenti

Le cose cambiano. Il mondo si evolve. In Houseparty vogliamo mantenerci al passo coi tempi. Ciò potrebbe significare che le nostre pratiche cambieranno. Informeremo gli utenti di eventuali modifiche sostanziali alla nostra informativa come richiesto dalla legge. Pubblicheremo inoltre una copia aggiornata sul nostro sito web. Si prega di controllare periodicamente il nostro sito per aggiornamenti.